"Perché portano via.

Perché sono la parte più prigioniera di un corpo incarcerato. E chi esce dopo molti anni deve imparare di nuovo a camminare in linea retta.

Perché sanno saltare, e non è colpa loro
se più in alto nello scheletro non ci sono ali."

Erri De Luca

 

Lettura delle
Dita dei Piedi

 

 

Sabato e Domenica

1-2 Luglio


con Roberta Bonafede

 

funny fingers 25 

Le dita dei piedi sono come dei simboli.

Leggere le dita dei piedi è come leggere i caratteri cinesi: riflettono simbolicamente la personalità e il comportamento di ciascuno di noi.
Ogni dito, ogni forma, ogni posizione ha il suo significato.

 

 

Qualche curioso esempio:
Grande alluce? Notevole abilità verbale e necessità di comunicare.
Dita bene allineate? Personalità ben organizzata.
Alluce arrotondato? Tatto e capacità diplomatiche.
Secondo dito sollevato? Notevole ambizione.
E così via...

 

Ma qual è il segreto delle dita dei piedi? In esse non solo si manifesta ciò che siamo (l'organizzazione del nostro corpo, evidente fin dalla nascita), ma si conserva la memoria dei nostri atteggiamenti, dei nostri comportamenti abituali, delle tensioni trasmesse ai muscoli del corpo. Sono una sorta di elaboratore e registratore viventedel nostro modo di relazionarci agli altri.
Le chiavi di lettura sono moltissime e per studiarle tutte occorre seria dedizione...

 

 Per informazioni ed iscrizioni
info@jivana.it 

Roberta 338.3690586

Scrivici