"Un guerriero non ha bisogno di una storia personale.
Un giorno scopre che non gli è più necessaria, e la abbandona."

Carlos Castañeda 


"Il Risveglio dell'Energia"
 
Seminario Sciamanico

 

Sabato e Domenica

1-2 Aprile


con Dario canil

 

canil 

Don Juan Matus, lo sciamano Yaqui reso famoso dagli scritti di Carlos Castaneda, ha rivelato al mondo la conoscenza straordinaria degli sciamani dell'antico Messico.

Questi uomini di conoscenza hanno una visione dell’energia e della struttura dell’universo capace di spezzare la rigida sottomissione ai dettami della socializzazione che rende l’uomo occidentale uno schiavo. Essi mirano alla libertà e hanno sviluppato innumerevoli tecniche pratiche per conquistare tale condizione.


Nel seminario teorico/pratico, IL RISVEGLIO DELL'ENERGIA, eseguendo alcuni particolari
"Passi Magici" (la Tensegrità di Castaneda) ci appocciamo in modo diretto e innovativo a diversi aspetti importanti di noi stessi e rievochiamo in modo mirato alcune esperienze vissute.
Apprendiamo come utilizzare la tecnica della Ricapitolazione (un altro passo magico) per liberarci dai condizionamenti e dalle catene del passato e dalle conseguenti dispersioni energetiche e per creare e mantenere un nuovo efficace atteggiamento di presenza nei confronti del vivere quotidiano, capace di farci stare al mondo in modo "impeccabile".
L'intento è recuperare energie bloccate: ovvero quelle che sono rimaste "appiccicate" a persone, avvenimenti e situazioni del nostro passato e di ripulirci da residui energetici tossici che tali persone o circostanze hanno lasciato in noi.

Il punto di partenza di questa rinascita energetica è l'intento, il corpo, la presenza vigile, il movimento, il lavoro su di sé all’interno della visione del mondo tolteca.


Il corso è condotto da Dario Canil, insegnante di Sciamanismo, Reiki Master e Psicologo.
Viene rilasciata esauriente dispensa didattica.

 

 Per informazioni ed iscrizioni
info@jivana.it 

347.1151938

 


 

Dario Canil

Dario Canil foto seminari

Dario Canil nasce a Basilea nel 1967, da madre svizzera e padre italiano.

Si laurea in Psicologia (indirizzo clinico) a Padova nel 1994. Dopo un anno di tirocinio presso un Consultorio familiare, supera l'Esame di Stato, viene abilitato alla professione, ma non esercita come Psicologo in quanto considera la formazione in psicologia perlopiù come un utile strumento di formazione e di crescita personale.
Appassionato di Misticismo, Sciamanismo Tolteco (Carlos Castaneda) e Huna (Hawaii) e ricerca spirituale, conosce il metodo Reiki nel 1995 e nel 1997 diventa Reiki Master.
Nasce in quell'anno 
anche il Centro Olistico Tolteca - Scuola Free Reiki® con il dichiarato intento di trasmettere lo straordinario metodo di Mikao Usui nel modo più puro, originale e trasparente possibile.
Il Reiki Master Dario Canil sceglie di praticare a tempo pieno il metodo e la via di ricerca del Reiki.
Questa scelta personale gli permette di essere quotidianamente in contatto consapevole con l'energia.
Meditazione, studio, ricerca, sperimentazione, lavoro su di sé, esercizio fisico, insegnamento e iniziazioni diventano così esperienze integrate nella sua vita quotidiana sia per una crescita personale sia per poter essere ritrasmesse a chiunque compia insieme a lui qualche passo nel sentiero evolutivo delle tecniche energetiche.

La sua formazione nel Reiki passa attraverso svariati insegnanti tra cui alcuni dei più noti ed importanti al mondo: Frank Arjava Petter, William Lee Rand e Walter Lübeck per il Reiki e Serge Kahili King per quanto riguarda lo Sciamanismo Huna.
Nel 1998 dà alla luce il suo primo libro: Reiki Cammina le tue Parole (Edizioni GB, Padova) in cui per la prima volta come autore italiano pubblica tutti e quattro i simboli Reiki, fino ad allora occultati per motivi più commerciali che misteriosi. Lo spirito di ricerca e la sua particolare formazione gli permettono di introdurre in anteprima nazionale, nel 1999, le tecniche Reiki originali di Mikao Usui, fino ad allora pressoché sconosciute alla tradizione occidentale di trasmissione del Metodo Reiki. Nello stesso anno scrive il suo secondo libro per le Edizioni GB: La Vera Storia del Reiki (di cui è coautore con Frank Arjava Petter, lo scopritore della tomba e del Manuale Originale di Mikao Usui).

Nel 2000 ha la grande gioia di incontrare il dott. Rolando A. Carbonell (Swami Deva Leelananda), il maestro spirituale che ha condiviso in alcuni seminari una sintesi di 40 anni di ricerca. Il maestro filippino ha trasmesso a Dario Canil l'iniziazione Kahuna (nome che indica la «conoscenza nascosta» degli antichi Huna hawaiani) e gli ha conferito un nome sanscrito: Deva Rajananda. «Deva» significa divino, «Raja» regale, nobile, maestro e «Ananda» benedizione.
Nel 2004 completa due anni di formazione di Rio Abierto, un utilissimo metodo di integrazione corpo, emozioni, mente, spirito attraverso il movimento. Nel 2009 riceve l'induzione permanente all'Energia The Light of Life dal Maestro Howard Lee, l'uomo che per sedici anni ha insegnato Kung Fu e salvato la vita un paio di volte al Nagual Carlos Castaneda.

Appassionato di Arti Marziali, consegue la Cintura Nera I Dan di Karate nel 1990; frequenta poi corsi di Aikido, Ju Jitsu, Krav Maga e pratica poi con convinzione Viet Vo Dao, l'antica straordinaria Arte Marziale Vietnamita presso il Maestro Bao Lan - una leggenda nel panorama marziale italiano - che lo forma come Cintura Nera I Dang.
Oltre ai maestri fin qui citati, Dario Canil è grato in particolare a Eckhart Tolle, contemporaneo Maestro illuminato, verso cui nutre profondo rispetto e simpatia e ai cui insegnamenti si ispira.

Attualmente Dario Canil viene considerato uno dei maggiori esperti in Italia del metodo Reiki di Usui ed è anche colui che ha iniziato più persone a questa disciplina.

 

 Per informazioni ed iscrizioni
info@jivana.it 

347.1151938

 

Scrivici